Il cannabidiolo (CBD) è un composto attivo nella pianta di cannabis che ha la capacità di causare sollievo dal dolore e altre forme di disturbi nel corpo umano. A differenza del tetraidrocannabinolo (THC), che è il principale elemento psicoattivo nelle piante di cannabis CBD, d’altra parte, è non psicoattivo. Questo implica che non ti farà in alto, né ne diventerai dipendente.

Come funziona il CBD?

Il corpo umano è costituito da vari sistemi che sono responsabili del coordinamento delle diverse attività. Per esempio, il sistema digestivo assicura che il cibo viene assorbito correttamente nel sistema corporeo mentre il sistema nervoso coordina altri sistemi. Il corpo è anche costituito il sistema endocannabinoide che è un sistema modulatore nella funzione del cervello, e tessuto immunitario. È anche responsabile della regolazione degli ormoni nel corpo umano. Il sistema endocannabinoide ha due recettori, noti come CBD1 e CBD2. CBD agisce interagendo con questi recettori per produrre vari tipi di effetti che includono buon umore, sollievo dal dolore e riduzione dello stress, depressione e ansia. CBD interagisce anche con i recettori della serotonina, che è un importante neurotrasmettitore che modula il comportamento e provoca il buon umore.

Benefici del CBD per il corpo umano

CBD offre così tanti benefici per il corpo, alcuni dei quali includono:

  • Combatte l’ansia: La ricerca ha dimostrato che il CBD aiuta a ridurre i sintomi dell’ansia. Uno studio condotto sull’uomo condizionato a reagire in certi modi ha mostrato che le persone diventano meno ansiose quando consumano CBD e più ansiose quando l’effetto del CBD si allontana.
  • Riduce il dolore: CBD è anche un agente efficace per la modulazione del dolore. Infatti, uno dei motivi principali per cui il CBD è stato utilizzato nei tempi antichi era dovuto al suo effetto positivo sul dolore e alcuni disturbi come l’artrite, l’epilessia e le condizioni infettive. Secondo la ricerca, CBD è anche molto efficace nel trattamento dei dolori neuropapatici a causa del legame tra il sistema nervoso centrale, il sistema endocannabinoide e il sistema nervoso periferico.
  • Gestisce la depressione e il disturbo dell’umore: Attualmente, molte persone soffrono di vari tipi di disturbi. Tuttavia, CBD ha dimostrato di essere molto efficace nella gestione di depressione e disturbi dell’umore a causa della sua capacità di interagire con il sistema nervoso e aumentare il livello di serotonina nel corpo. La serotonina, come affermato in precedenza, è un neurotrasmettitore che modula l’umore ed è anche responsabile di comportamenti positivi.
  • Prevenzione del cancro: La ricerca ha anche dimostrato che il CBD è efficace nella prevenzione del tumore canceroso nel corpo. CBD topico, quando applicato sulla pelle, fornisce un effetto terapeutico e previene il cancro della pelle. CBD previene anche i tumori, e la ricerca ha dimostrato che le persone che consumano CBD sono noti per essere meno inclini al cancro.

blog-2-immagine-2

conclusione f

Infine, CBD trovato nella pianta di cannabis offre un sacco di benefici per il corpo umano. Non solo aiuta a prevenire la crescita di tumori cancerosi, ridurre il dolore e gestire la depressione, il disturbo dell’umore e l’ansia, cbd è anche non psicoattivo; questo implica che non ti farà arrivare in alto.